0 mobile logo

Il picco di Nitriti

By Superuser in Gestione Acquario on 16/08/2016 - No Comments

Per picco di nitriti (NO2) si intende un particolare momento nella gestione di un acquario, dove abbiamo una concertazione molto alta di nitriti che normalmente, invece, dovrebbero essere non rilevabili con i test a reagenti.

Quando avviamo per la prima volta l’acquario, si innescano delle reazioni che portano alla formazione dei batteri che poi saranno essenziali per la corretta gestione e salute dei pesci. Come hai letto in questo articolo, il filtro ospita batteri chiamati Nitrosomonas e Nitrobatteri.
I primi (produttori di NO2), hanno una velocità di riproduzione nettamente superiore ai secondi quindi, circa a cavallo della 3° e la 4° settimana dal primo avvio del filtro, si avrà un picco di NO2 che durerà circa 4/6 giorni al termine dei quali i Nitrobatteri prenderanno il sopravvento e trasformano il composto tossico NO2 in NO3 (non tossico).

Per concludere:

  1. Non inserite i pesci in acquario subito dopo averlo avviato. Potrebbero morire dopo un mese;
  2. Attendete di avere un valore di NO3 misurabile prima di inserire i pesci;
  3. Inserisci gradualmente i pesci, per dare tempo al filtro di accrescere la propria coltura di Nitrobatteri.

 

 

 

  • Superuser - 16/08/2016