0 mobile logo

Come si utilizza il filtro esterno?

By Superuser in Gestione Acquario on 24/01/2017 - No Comments

Questa è una piccolissima guida utile a chi si avvicina per la prima volta al filtro esterno per acquario. Precisiamo subito l’importanza del filtro! È la componente del nostro ecosistema sommerso più importante che deve sempre essere mantenuta efficiente e funzionante. Se vuoi capire cosa intendiamo per efficiente e funzionante, leggiti questo articolo.

La quasi totalità dei filtri esterni si compone di 2 parti: i tubi (che servono a portare l’acqua dall’acquario al filtro e viceversa) e il corpo filtro che normalmente viene posizionato sotto all’acquario.
Il corpo filtro si divide a sua volta in due parti: testa e secchio. Nella testa è montata la guarnizione e risiede la pompa (girante) che aspira e spinge l’acqua dai tubi attraverso il secchio per poi farla tornare nell’acquario pronta e filtrata a disposizione dei pesci.
Nel secchio troviamo invece tutto il materiale filtrante biologico (cannolicchi, bio balls, ..) e meccanico (spugne). Qui è dove si accumula la maggior parte dello sporco che il filtro rimuove dalla vasca ed è questa parte che dovremo andare a pulire quando vedremo calare le prestazioni della pompa.

N.B. Il materiale filtrante biologico, una volta fatto maturare (leggi questo articolo riguardo la maturazione del filtro), non va mai lavato se non a dismissione acquario in quanto vi risiedono tutti i batteri necessari all’equilibrio chimico in acquario.

Per pulire questa parte quindi è necessario fornirsi di un secchio riempito di acqua dell’acquario dove alloggiare tutti i materiali biologici mentre si esegue la pulizia. È necessario pulire spugne e secchio senza tralasciare una bella “scossa” ai materiali biologici prima di riposizionarli in sede e riempire nuovamente il filtro con acqua dell’acqario.

Riassumendo, per eseguire una corretta manutenzione al vostro filtro esterno, vi occorre un lavandino, un secchio pulito e dell’acqua pronta da immettere in acquario.
Con questo tipo di filtro, il vostro acquario risulterà sicuramente più gradevole esteticamente senza tralasciare che normalmente un filtro esterno contiene più materiale filtrante di un filtro interno, quindi garantisce più sicurezza e più salute generale.

 

 

Tags:

  • Superuser - 24/01/2017